Lecturers

Il corpo docente della Scuola di Paleoantropologia di Perugia viene selezionato annualmente dal Comitato Scientifico con l’obiettivo di costruire per i partecipanti un’offerta didattica sempre aggiornata, diversificata e di altissimo livello.

Per l’edizione 2022 sono stati invitati a Perugia i seguenti docenti:


Enrico CAPPELLINI
Dopo la formazione in biochimica e biologia molecolare presso l’Università di Torino, Enrico Cappellini ha ampliato le sue competenze in proteomica e indagini di proteine antiche e DNA. Trasferitosi alla University of Copenhagen nel 2009, ha continuato ad applicare tecniche di proteomica a campioni antichi in collaborazione con la Novo Nordisk Foundation, pubblicando i primi articoli al mondo su proteoma antico e metaproteoma orale antico. A dimostrazione del suo ruolo di primo piano nelle indagini paleoproteomiche, è stato invitato a presentare un pezzo “Perspective” dalla rivista scientifica Science.


Fred SPOOR
Antropologo di fama mondiale, Fred Spoor (Natural History Museum, London) studia i primi passi dell’evoluzione umana, prevalentemente in Africa nel periodo compreso tra 1 e 4 milioni di anni fa. Al centro delle sue ricerche ci sono i fossili umani scoperti durante il lavoro sul campo del Koobi Fora Research Project nel Bacino del Turkana, nel nord del Kenya. Il suo lavoro si concentra principalmente sul cranio e sulle sue relazioni con lo sviluppo del cervello, la funzione masticatoria, la postura del corpo e la locomozione, con l’obiettivo di valutare le basi biologiche delle differenze tra specie nel nostro passato evolutivo.

Lee BERGER
Paleoantropologo sudafricano di origine americana e Explorer-in-Residence National Geographic, è conosciuto a livello internazionale per la sua scoperta di Malapa, la località-tipo di Australopithecus sediba, e per la direzione della Rising Star Expedition, che ha portato al ritrovamento eccezionale di Homo naledi. Docente di Paleoantropologia alla University of the Witwatersrand, Johannesburg, Lee Berger non è conosciuto solo per le sue incredibili scoperte, ma anche per l’instancabile attività di divulgatore scientifico, soprattutto in collaborazione con National Geographic.

 


Primo Livello – Formazione di base
Giovanni Boschian (Università di Pisa), Geologia, Ecologia Preistorica
Francesco Boschin, Jacopo Crezzini (Università di Siena), Archeozoologia
Marco Cherin (Università di Perugia), Paleontologia dei Vertebrati
Stefano Grimaldi (Università di Trento), Archeologia Preistorica
Donatella Magri (Sapienza Università di Roma), Paleobotanica
Giorgio Manzi (Sapienza Università di Roma), Paleontologia umana
Damiano Marchi (Università di Pisa), Morfologia Funzionale
Jacopo Moggi Cecchi (Università di Firenze), Paleontologia umana
Olga Rickards (Università di Roma Tor Vergata), Antropologia Molecolare

Secondo Livello – Workshop Australopiteci: bipedi ma non (ancora) umani
A cura di
Jacopo Moggi Cecchi (Università di Firenze)

Share